Ricerca

Prezzo

75,00 € - 180,00 €

Cantina

Uvaggio

Denominazione

Annata

Vini Rossi Abruzzo

Visualizzati 1-19 su 19 articoli

Vini rossi d’Abruzzo

L’Italia è la patria di molti dei vini più famosi nel mondo, con alcune regioni che spiccano per varietà DOC e di particolare pregio.

Una di queste è l'Abruzzo, che si distingue per alcuni dei rossi più corposi e aromatici, in grado di accompagnare pietanze a base di carne dall'antipasto al secondo.

Si tratta di varianti che provengono da vitigni storico controllati e certificati e che nel corso del tempo hanno ricevuto tutti i riconoscimenti del caso per quanto riguarda il sistema di produzione e la lavorazione dell'uva locale.

Vediamo quindi nel dettaglio quali sono le varianti maggiormente di pregio da poter portare in tavola, per gustare un'esperienza enogastronomica capace di lasciare il segno, a 360 gradi dal punto di vista del cibo e del vino rosso.

Quali sono i più celebri vini prodotti in Abruzzo

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOC Fantini

La denominazione DOC, uno dei riconoscimenti maggiormente prestigiosi che la Fantini group e la Cantina Bosco Nestore hanno ricevuto per le loro produzioni di vino Montepulciano d'Abruzzo DOC, in quanto indica la denominazione di origine controllata.

In questo caso parliamo di un vino rosso dal colore rubino intenso, che lascia subito intravedere le sue caratteristiche organolettiche solo dal colore.

Parliamo infatti della denominazione che merita di essere goduta con tutti i sensi, partendo proprio dalla colorazione intensa e con sfumature violacee, che tendono ad aumentare se l'invecchiamento è superiore.

Per quanto concerne l'odore, questo è decisamente intenso e persistente, con alcune note aromatiche che si sentono immediatamente avvicinando le narici e riportano in una dimensione bucolica e boschiva.

Alla profumazione eterea si unisce una consistenza vellutata al palato, che scende senza difficoltà lasciando un retrogusto alcolico solo alla fine.

Il gusto è pieno e intenso, molto asciutto e soprattutto robusto, ideale per coloro che amano sentire in bocca il sapore del vino e non temono le note fortemente aromatiche.

L'ideale è sposare questo vino con un secondo di carne ricco e saporito, condito con salse e spezie che sono esaltate dal sapore deciso della bevanda, che tende a farsi sentire senza però andare a prevaricare il resto.

Magliocco o Galoppo Villa Colle

La varietale autoctona dimostra essere un’eccellenza del territorio, che ormai da anni ha ricevuto il riconoscimento di origine controllata.

Si tratta nello specifico di un vino rosso prodotto nella cantina Ville Colle, 14%Vol, dal sapore leggermente erbaceo e allo stesso tempo delicato al palato.

Al contrario di quelli citati in precedenza, leggermente più corposi, questo vino risulta più fresco e leggero e si presta ad essere bevuto con pietanze di carne meno ricche e durante la stagione estiva. Il colore è un rosso leggermente più chiaro e meno consistente, con sfumature rubino quando l'invecchiamento è superiore. Sentirai tutte le note del bosco a ogni sorso e potrai apprezzare gli aromi presenti tramite olfatto e gusto.

Frappato rosciola e Malvasia rossa

Direttamente dall'entroterra pescarese, questo vino proviene da uve Frappato rosciola e Malvasia rossa, il quale mostra a pieno le caratteristiche di questo genere di vitigno quasi scomparso.

Si tratta di una variante pregiata che ha ricevuto tale riconoscimento nel tempo e lo mantiene grazie a sistemi di produzione rigidamente controllati.

In particolar modo, i vini di Villa Colle si distinguono per il colore molto scuro nel bicchiere, con sfumature viola dovute all'invecchiamento in botte.

Le note che giungono immediatamente al naso sono molto speziate, con dei picchi dolci che richiamano il legno e quindi la realtà boschiva.

Discreta acidità che tuttavia si bilancia bene al palato, grazie alla consistenza calda e corposa che permette al liquido di scendere perfettamente, con un grado alcolico di circa 14%, questo vino accompagna ogni genere di pietanza di carne, prediligendo in particolar modo i piatti a base di selvaggina e di cacciagione, dal gusto molto intenso che necessita di una bevanda dalla spinta persistente.

Ciliegiolo Terre Aquilane IGT Di Sipio

Varietale fortemente apprezzata dagli amanti del vino, che trovano questo rosso vinificato in bianco perfettamente bilanciato e dal gusto intenso assai delicato. Un perfetto vino da servire in tavola quando si hanno ospiti variegati, poiché capace di soddisfare gusti differenti con la stessa efficacia.

La colorazione è un rosso molto chiaro, che si traduce in un sapore corposo e molto persistente, senza che però siano coperti gli altri sapori.

Proveniente dai vitigni situati a ridosso del Parco naturale Silente - Velino (AQ), vinificato nella Cantina Di Sipio. Si caratterizza per il sapore dei frutti rossi, come le amarene che si avvertono sin dalla prima sorsata, oppure i lamponi e le spezie che donano una grande aromaticità a tutta la composizione.

Possiamo definire il prodotto tannico al punto gusto, fresco ma allo stesso tempo avvolgente e corposo, sapido e dal tasso alcolico nella media con il suo 13% Vol.

Un perfetto vino da servire in tavola quando si hanno ospiti variegati, poiché capace di soddisfare gusti differenti con la stessa efficacia.

Read moreShow less

Impostazioni

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi

Creare un account gratuito per utilizzare wishlists.

Accedi