Ricerca

Prezzo

75,00 € - 180,00 €

Cantina

Uvaggio

Denominazione

Annata

Trentino Alto Adige

Visualizzati 1-20 su 32 articoli

Vino rosso trentino

Trentino: piccola regione, grandi vini

Il Trentino è una piccola regione che offre eccellenze enologiche uniche. Il terroir è tra i più esclusivi al mondo in quanto dotato di tempra e struttura che vengono trasmesse al vino prodotto. I vini rossi trentini sono sinonimo di corposità e carattere grazie alla composizione dei terreni e alle escursioni termiche che regolano la temperatura sia in estate che d'inverno. La regione è una delle più vocate al mondo dal punto di vista enologico. Le sue potenzialità sono espresse attraverso opportuni sistemi di allevamento, stili produttivi e sostenibilità ambientale. Il tema ambiente è tra i più sentiti in assoluto al fine di tutelare i suoli e la relativa produzione di uve di alta qualità.


Vini rossi Trentino: scopriamo insieme il territorio

Il territorio trentino può essere considerato una sorta di viaggio alla scoperta dell'enologia moderna che affonda le radici in un passato ancora presente con i suoi canoni e le sue tradizioni. Il sistema produttivo del vino rosso trentino si fonda su precisi passaggi che mirano a tutelare l'ambiente e il territorio ricco di sali minerali, argilla e calcare necessari alla buona vigoria della vite. I suoli vitati si sviluppano attraverso aree ben definite ciascuno delle quali possiede particolari caratteristiche. La superficie vitata passa dai fondi valle fino ad arrivare ad alte quote. In funzione di questo si scelgono i vitigni che meglio si adattano alla tipologia di terreno. Questo permette di ottenere vini rossi Trentino di alto valore identitario. I vigneti sono localizzati ad altitudini che si aggirano intorno i 200 ai 1000 metri di quota. Questo permette di godere di ottime esposizioni e di clima mite grazie alla presenza del vicino lago di Garda. In inverno, le temperature sono mitigate dalle brezze dello specchio d'acqua. In estate, le viti sono ristorate dalla calura afosa. Un gioco di equilibri che favorisce lo sviluppo di questa viticoltura quasi eroica che la passione della gente del luogo conduce da secoli.


Vitigni per vini rossi trentini

Sorseggiando un vino rosso trentino è possibile percepire tutto l'amore e la passione con cui i viticoltori hanno condotto il lavoro in vigna. Le difficili condizioni di lavoro a causa della decisa pendenza rende ancora più prezioso questo nettare degli dei ricco di sfaccettature organolettiche, profumi ed emozioni. I vitigni sono scelti in funzione dell'altitudine e della propensione della varietà a dimorare nell'area prescelta. La scelta d'impianto è fatta rivolgendo l'attenzione sia ai vitigni autoctoni della regione sia a vitigni internazionali capaci di esprimere, allo stesso modo, l'identità del territorio. Vediamo, ora di scoprire insieme quali sono le varietà più diffuse.

 

  • Teroldego

 

  • Marzemino

 

  • Lagrein

 

  • Pinot Nero

 

  • Cabernet

 

  • Merlot

 

Teroldego

Il Teroldego è sicuramente uno dei più conosciuti vini rossi trentini. Il vitigno a bacca rossa con cui è prodotto regala vini strutturati e di grande carattere. Esso viene allevato principalmente sulla piana rotaliana, una pianura alluvionale compresa tra il fiume Adige e il torrente Noce. Le bacche sono ricoperte da abbondante pruina e hanno una buccia spessa. Le tipologie prodotte sono oltre al rosso anche il rosato. Le denominazioni di origine del Teroldego sono:

 

  • Teroldego Rotaliano Rosso DOC

 

  • Teroldego Rotaliano Rosato DOC

 

  • Teroldego Rotaliano Superiore DOC

 

  • Teroldego Rotaliano Superiore Riserva DOC

 

  • Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT

 

Marzemino

Il Marzemino trova condizioni pedoclimatiche ottimali per il suo sviluppo in Vallegarina. Ma in generale predilige terreni collinari e sub-collinari. I grappoli medio-grandi raggiungono la piena maturazione tra la fine di settembre e inizio ottobre. Il colore è rosso rubino intenso con decisi profumi di frutti di bosco. La denominazione di origine del Marzemino è:

 

  • Marzemino Trentino DOC

 

  • Marzemino D'Isera Trentino DOC

 

  • Marzemino D'Isera Trentino Superiore DOC

 

Lagrein

Il Lagrein è un vitigno trentino che regala grandi soddisfazioni dal punto di vista gusto-olfattivo. Le uve sono alla base di vini rossi trentini fruttati e mediamente strutturati dal colore rubino intenso. La denominazione di origine dei vini a base di Lagrein sono:

 

  • Lagrein Trentino rosso DOC

 

  • Lagrein Trentino rosato DOC

 

Pinot Nero

Il Pinot Nero è tra i vitigni più capricciosi in assoluto. Esso è considerato gioia e delizia dei viticoltori che una volta domato riescono ad ottenere vini di alto spessore. I vini rossi trentini ottenuti dal Pinot Nero sono piacevoli al sorso. Le loro caratteristiche peculiari sono intensità olfattiva e corposità. Il Pinot Nero si colloca nella denominazione di origine:

 

  • Pinot Nero Trentino DOC

 

  • Pinot Nero Vigneti delle Dolomiti IGT

 

Cabernet: Sauvignon e Franc

Il Cabernet, nella tipologia Sauvignon e Franc, è un vitigno internazionale che si adatta all'eterogeneo clima trentino. Le mille sfaccettature dei terreni conferiscono ai vini prodotti con questo vitigno particolare tempra riscontrabile al sorso. Al gusto è pieno, corposo con giusta carica tannica. La denominazione di appartenenza è:

 

  • Cabernet Sauvignon Trentino DOC

 

  • Cabernet Franc Trentino DOC

 

Merlot

Il merlot è un vitigno internazionale di origine francese. In Trentino predilige terreni di medio impasto esposti a sud/sud-est. Il vino prodotto con questo vitigno è asciutto e armonioso. la denominazione di origine è:

 

  • Merlot Trentino DOC

Read moreShow less

Impostazioni

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi

Creare un account gratuito per utilizzare wishlists.

Accedi